"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente,
senza fine"

Virginia Woolf

sabato 13 maggio 2017

L'amore non toglie la vita - Libri Mondadori

L'amore non toglie la vita - Libri Mondadori

DIDONE REGINA, di Gaia Servadio



 La copertina del libro Frassinelli, 2017



 DAL 16 MAGGIO IN LIBRERIA:

Un veliero, tre sorelle in fuga da una faida scoppiata perché una di loro non diventi regina, un viaggio avventuroso tra Cipro, l’Egitto, il Nord Africa e Cartagine. È questo l’inizio del mito di Didone.  regina di diritto, esule per volontà degli Assiri. Didone è volitiva, impulsiva, intelligente e, per questo, temuta e osteggiata. Costretta da una congiura a fuggire dal Libano, attraverso l’intero Mediterraneo, si ferma nel Nord Africa, fonda Cartagine e costruisce con essa il mito dei Fenici. Amata e finalmente protetta dal suo popolo, Didone incontrerà l’uomo che per la prima volta la farà innamorare, ma nello stesso tempo la porterà alla distruzione: Yarbas, un giovane, bellissimo e crudele principe del deserto. Per lui perderà il bene più prezioso, suo figlio Annibale, e per lui attraverserà il Sahara, si allontanerà dalla sua città e finirà umiliata e tradita. Tornata a Cartagine, una città che ora la osteggia, è aggredita e uccisa nel tempio di cui è sacerdotessa. Il potere, il potere maschile si libera così di una donna troppo forte per i suoi tempi. E la storia trova la sua prima eroina.




Gaia Servadio vive a Londra da quando ha vent’anni. Scrittrice e giornalista, ha collaborato con alcune delle principali testate italiane e inglesi (The Times, The Sunday Times, The Observer, The Telegraph Group, Il Corriere della Sera e La Stampa). È stata corrispondente durante la Guerra dei sei giorni. Ha vissuto in Siria, Stati Uniti, Francia, Unione Sovietica. Ha lavorato per la radio e la televisione inglese e italiana. Per la BBC World News è stata commentatore politico. In Italia ha pubblicato i saggi Il Rinascimento allo specchio. Incoronata pazza e C’è del marcio in Inghilterra (Salani Editore). La sua autobiografia, Raccogliamo le vele, è stata pubblicata da Feltrinelli. Da poco è stato ripubblicato il suo romanzo d’esordio, Tanto gentile e tanto onesta, bestseller internazionale del 1967. Il suo ultimo libro, I viaggi di Dio è del 2016. www.gaiaservadio.com



www.sperling.it

mercoledì 10 maggio 2017

IL PASSATO DI TESSA HADLEY



 La copertina Bompiani, 2017



Una scrittrice sofisticata, amatissima dalla comunità degli scrittori,
paragonata a Elizabeth Bowen e Alice Munro.
Quattro fratelli di ritorno nella casa dei nonni per tre settimane estive.
Una storia sommessa e stratificata, dal sapore cechoviano, pulsante di autenticità.

“Tessa Hadley recluta nuovi ammiratori a ogni nuovo libro. Scrive con autorevolezza e delicatezza; esplora le sfumature, ma parla in modo semplice; è una di quelle scrittrici di cui il lettore si fida.”
Hilary Mantel

“Hadley è la scrittrice che non sapevamo di aspettare finché non è arrivata.”
Anne Enright

“Una scrittrice trattenuta la cui attenzione ai dettagli della vita quotidiana tradisce un acume e una profondità mozzafiato.”
Independent

Heather l’attivista solitaria; Alice e il suo sogno fallito di recitazione; Roland, docente universitario succube delle donne come lo era da bambino; Fern, o dello spirito pratico. Quattro fratelli che dopo tanto tempo scelgono di condividere una vacanza estiva con le famiglie. Forse l’ultima nella casa dei nonni, che ha molte storie da raccontare.
Fra liti e cene, giochi e capricci di bambini, flirt di adolescenti inquieti e recriminazioni, pezzi di famiglie allargate ammessi nel cerchio dell’intimità si scivola indietro nel passato, alla storia dei nonni, lui pastore inflessibile, lei solo in apparenza remissiva, e della madre che lascia il marito incagliato nel Sessantotto parigino per rifugiarsi in campagna e cercare di rimettersi in sesto.  Poi si torna al presente: fasci di lettere dei nonni, un cottage nascosto nel bosco che i bambini trasformano nel loro regno, rancori e complicità, pioggia e sole.
E alla fine il passato che si disfa insieme al vecchio cottage, e la vita che continua
nonostante la nostalgia e il rimpianto.



TESSA HADLEY È autrice di sei prestigiosi romanzi: Accidents in the Home (candidato al Guardian First Book Award), Everything Will Be All Right, The Master Bedroom, The London Train, Clever Girl e questo, l’ultimo in ordine di tempo. Inoltre è autrice di due raccolte di racconti, Sunstroke e Married Love. Vive a Londra e insegna scrittura creativa alla Bath Spa University. I suoi racconti appaiono regolarmente sul New Yorker e su altri periodici.



 http://lp.giunti.it/bompiani

Stefania Portaccio, “Il padre di Cenerentola” e altre storie | Poesia, di Luigia Sorrentino

Stefania Portaccio, “Il padre di Cenerentola” e altre storie | Poesia, di Luigia Sorrentino