"Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente,
senza fine"

Virginia Woolf

lunedì 22 giugno 2015

“Il male dentro” di Maria Giovanna Luini nelle sale di palazzo liborio romano a Patù | Corriere Salentino

“Il male dentro” di Maria Giovanna Luini nelle sale di palazzo liborio romano a Patù | Corriere Salentino

IL SECONDO GIORNO. KISS FOR MY ANGEL, di Elisabetta Liguori, Musicaos Editore 2015




LO STABILIMENTO BALNEARE “MARINELLI”
PRESENTA
“INCONTRI D’AUTORI” CON ELISABETTA LIGUORI E IL SUO LIBRO “IL SECONDO GIORNO. KISS FOR MY ANGEL” (Musicaos Editore)

Dialoga con l’autrice Alessandra Peluso
Accompagnamento musicale di Mariella Mangiulo, Marcello De Carli, Daniele Nuzzo, Adriano Piscopo

Domenica 28 giugno 2015, ore 21.00
San Gregorio – Patù (Lecce) – Litoranea Gallipoli - Leuca
Nell’incantevole e suggestivo stabilimento balneare “Marinelli” si avvia la rassegna culturale di “Letture sotto le stelle, parole e musica” a cura di Luigina Paradiso con la presenza della scrittrice Elisabetta Liguori e il romanzo “Il secondo giorno. Kiss for my angel” (Musicaos Editore) e con Alessandra Peluso (critico letterario) che dialogherà con l’autrice. Ci sarà, inoltre, un graditissimo accompagnamento musicale di Mariella Mangiulo, Marcello De Carli, Daniele Nuzzo, Adriano Piscopo.
VI ASPETTIAMO IN TANTI: “MARINELLI” -   Domenica 28 giugno 2015, ore 21.00, a San Gregorio – Patù (Lecce), Litoranea Gallipoli – Leuca.

La giovane Gabriele vive a Roma, insieme ai suoi genitori, i coniugi Morris; Richard, originario dell’Oregon, poi trasferitosi a Manhattan e la moglie Elisabetta, “Liz”. Sta per cominciare un nuovo anno scolastico e la ragazza, insieme alla sua migliore amica, Audrey, torna sui banchi della prestigiosa American Overseas School of Rome. Sembrerebbe una vita tranquilla, quella di Gabriele, e lo è fino al giorno in cui una sua parente, l’unica rimasta in America, “Zia Pupeet”, muore, lasciandole in eredità un segreto incredibile. Inizia così un percorso pericoloso, diviso tra la Roma dei Papi e gli intrighi nelle stanze segrete del Vaticano, la sfavillante isola di Manhattan, e il Salento, terra di origine della madre di Gabriele. È così che la protagonista, oltre a conoscere il proprio segreto, scoprirà la forza che si cela nel coraggio e nei sentimenti degli amici che la circondano.

Elisabetta Liguori è nata a Lecce nel 1968, dove vive e lavora, presso il tribunale per i minori. È laureata in giurisprudenza. Ha collaborato con la rivista “Nuovi Argomenti”, e per numerose altre riviste on line. Collabora con il “Nuovo Quotidiano di Puglia”, alla pagina della cultura, con una particolare attenzione per la letteratura al femminile. “Il credito dell’imbianchino”, è il suo romanzo d’esordio, finalista al Premio Berto 2005 e al Premio Carver 2005. Il secondo romanzo è del 2007, “Il correttore”, edito da peQuod di Ancona. Del gennaio 2010 è il terzo romanzo, scritto a 4 mani con Rossano Astremo, “Tutto questo silenzio” (Besa Editrice). “La felicità del testimone” è il titolo del suo romanzo uscito nel 2012 per Manni editori. Alcuni suoi racconti sono apparsi sulle riviste e in antologie tra le quali: “Mordi & fuggi” edito da Manni Editori, “Laboriosi Oroscopi” edito da Ediesse, “Il dizionario affettivo italiano” per Fandango editore, “È finita la controra” e “Sangu, racconti noir di Puglia” Manni editori 2011; “Nessuna più. Quaranta scrittori contro il femminicidio” (Elliot, 2013), nell’ambito della quale ha trovato spazio la sua attenzione e l’interesse per i personaggi femminili.  Ha preso parte a progetti culturali internazionali, curando la stesura dei testi musicali e teatrali. Da aprile 2013 è in libreria una sua favola per bambini sul tema delle adozioni, dal titolo “Kora, una storia a colori” (Lupo Editore) con illustrazioni di Carlos Arrojo.

Amata tela, di Giulia Madonna, Musicaos Editore - Affaritaliani.it

Amata tela, di Giulia Madonna, Musicaos Editore - Affaritaliani.it

domenica 21 giugno 2015

La Torre di Ruin, di Simon Toyne


 La copertina del libro edito da Sperling & Kupfer, 2015



DAL 14 LUGLIO IN LIBRERIA: 

L’FBI deve indagare su un caso molto particolare: la NASA ha perso il controllo del telescopio Hubble, che ora punta verso la terra. Su tutti i pannelli di controllo si legge un unico messaggio: «L’umanità non deve cercare oltre.» Poco dopo cominciano a prodursi inquietanti fenomeni naturali e in tutto il mondo la gente prova l’impulso di cercare rifugio tra le mura di casa. La risposta all’enigma si trova a molti chilometri di distanza, in un luogo mitico in pieno deserto. Dove Liv Anderson, la donna che incarna un’antica profezia, affronterà la rivelazione finale, custodita per millenni dai monaci della Cittadella di Ruin, per fermare l’apocalisse.


www.sperling.it

Claudio Rossi Marcelli - Mercoledì, 24 Giugno 2015 21:00:00 - Padova - Eventi - Libri Mondadori

Claudio Rossi Marcelli - Mercoledì, 24 Giugno 2015 21:00:00 - Padova - Eventi - Libri Mondadori

venerdì 19 giugno 2015

Colora per trovare il sorriso, di Lisa Magano

 
 La copertina del libro edito da Sperling & Kupfer, 2015



 PER L'ESTATE VOGLIA DI COLORI CON:
Pattern, disegni e messaggi zen pieni di gioia e ottimismo da colorare con pastelli o pennarelli: un metodo semplice per rilassarsi e sgombrare la mente divertendosi.
Ormai fenomeno a livello mondiale, i libri da colorare per adulti hanno grandissimo successo dall’Inghilterra agli USA, dalla Spagna al Brasile. Sono la nuova terapia antistress che piace moltissimo alle donne di tutte le età.

www.sperling.it

Al cinema con il filosofo, di Roberto Mordacci

 
La copertina del libro edita da Mondadori, 2015 



 ARRIVA IL PROSSIMO 23 GIUGNO:

Per gustarsi un buon film, la compagnia di un filosofo potrebbe sembrare una scelta bizzarra. Eppure, come si afferma in questo libro, risulta preziosa perché in grado di offrire un'inaspettata chiave di lettura, una lente capace di individuare, grazie agli specifici strumenti della filosofia, i concetti o le tesi portanti della pellicola, illuminando il film di luce nuova e collegandolo alla nostra esperienza personale. Trasformando, cioè, una fruizione solo passiva in un'interpretazione attiva e ricca di significati.
Questo vale non soltanto per pellicole «impegnate» o colte, ma anche per quelle senza pretese intellettuali, che, se sono autentiche e ben girate, traducono – per la natura propria del cinema – un'esperienza di pensiero in immagini. Ci restituiscono sempre, anch'esse, la sintetica visione talvolta del mondo che ci circonda, talvolta di quello dentro di noi.
Roberto Mordacci offre in queste pagine al lettore la sua esperienza di filosofo, qui a contatto con le immagini, le vicende, le provocazioni e i sogni che il cinema ha addensato in una quarantina di pellicole di recente produzione, presentate al pubblico all'incirca nell'arco di un anno.
Nella scelta dei titoli si va dal tema della guerra e del patriottismo di American Sniper, a quello del codice arcaico della vendetta in Timbuktu e Anime nere; dalla sete sfrenata di denaro di The Wolf of Wall Street a quella di giustizia di Perez; dalla ricerca di un riscatto personale del Giovane favoloso a quella della propria identità in Tutto sua madre, Birdman o Ida. Non mancano l'amicizia (Ritorno a L'Avana), l'amore (Lettere di uno sconosciuto), la musica come forza vitale (Jersey Boys o Whiplash), la salvezza del pianeta (Il sale della terra).
Di fronte a tanta ricchezza di tematiche la riflessione del filosofo nonché appassionato di cinema non potrà che trovare d'accordo anche il lettore, perché «grazie alle immagini» conclude l'autore «il cinema ci parla del nostro mondo e del nostro tempo» sia pure per via emotiva e intuitiva. «Ed è qui che gli strumenti millenari della filosofia diventano preziosi per far affiorare ciò che i film dicono in modo leggero e spontaneo.» Roberto Mordacci dal 2013 è preside della Facoltà di Filosofia dell'Università San Raffaele di Milano, dove insegna Filosofia morale. È autore, tra l'altro, di Rispetto (Cortina 2012) e L'etica è per le persone (Edizioni San Paolo 2015). Appassionato di cinema, conduce su TgCom24 la rubrica «Al cinema con il filosofo».


www.librimondadori.it

martedì 16 giugno 2015

Claudia Rossi Marcelli - Sabato, 20 Giugno 2015 21:30:00 - Pietrasanta (LU) - Eventi - Libri Mondadori

Claudia Rossi Marcelli - Sabato, 20 Giugno 2015 21:30:00 - Pietrasanta (LU) - Eventi - Libri Mondadori

Giuliano da Empoli - Venerdì, 19 Giugno 2015 11:00:00 - Roma - Eventi - Libri Mondadori

Giuliano da Empoli - Venerdì, 19 Giugno 2015 11:00:00 - Roma - Eventi - Libri Mondadori

Una farfalla nel cuore, di Kevin Alan Milne


 La copertina del libro edito da Sperling & Kupfer, 2015



In arrivo il 14 luglio:
 
L’estate in cui Ann rischia la vita inizia con un volo di farfalle: sono quelle che la ragazza sente nel cuore durante la sua ultima gara di nuoto. Esattamente un anno dopo, in attesa di un cuore nuovo, Ann e tutta la sua famiglia partono per una vacanza che diventerà magica. Sarà l’estate del suo primo grande amore, la stagione delle separazioni e delle riconciliazioni, delle amicizie e delle scoperte. Prima di tutte, quella dei diari della nonna, che contengono un tesoro inaspettato, il gioco segreto che renderà felice la sua famiglia per sempre.



www.sperling.it

venerdì 12 giugno 2015

Volevo essere Lady Oscar, di Marie-Renée Lavoie


 La copertina del libro edito da Sperling & Kupfer, 2015


 PER VOI DAL 7 LUGLIO: 

Il suo nome è Hélène, ma si fa chiamare Joe e vuole essere trattata come un maschio per assomigliare a Lady Oscar, l’eroina del suo cartone animato preferito. Come lei, vorrebbe vivere in un’epoca leggendaria e compiere grandi gesta eroiche con i capelli al vento, perché ha un animo romantico e una fantasia avida di drammi epici. Per sua sfortuna, vive però negli anni Ottanta, in un quartiere popolare di Québec City dove l’unica grande impresa alla sua portata è la consegna dei giornali all’alba. Dopotutto, ha solo otto anni, anche se finge di averne dieci.
Il suo mondo è fatto di tre sorelle, un padre molto occupato a essere malinconico e una madre dal pugno di ferro. E poi c’è Monsieur Roger, il vicino ottantenne che passa le giornate a fumare, bere birra e imprecare, mentre aspetta con impazienza che giunga la sua ora. Contro ogni aspettativa, a furia di battibeccare, tra la piccola impertinente e il vecchio scorbutico nasce un’amicizia indissolubile, e Roger diventa per Hélène un improbabile angelo custode: pronto a guidarla tra le avventure quotidiane in quelle strade di periferia e a vegliare su di lei quando si ritroverà smarrita. Perché crescere è anche conoscere le prime delusioni: sentire arrivare – come Lady Oscar – quel vento della rivoluzione che spazza via il mondo come l’abbiamo sempre conosciuto. Grande o piccolo che sia.


www.sperling.it

TUTTE LE POESIE di Wallace Stevence

     La copertina del libro edito da Mondadori, 2015 



 ARRIVA IL 30 GIUGNO LA POESIA DI  WALLACE STEVENS

Il volume, curato e tradotto da Massimo Baclgalupo, raccoglie tutte le poesie che Stevens volle includere nel Collected Poems (1954), riprendendo pressoché integralmente le sue sei fondamentali raccolte: Armonium (1923), Idee dell'ordine (1936), L'uomo con la chitarra blu (1937), Parti del mondo (1943), Trasporto all'estate (1947), Le aurore d'autunno (1950), e aggiungendovi una sezione di splendidi testi degli ultimi anni, La roccia. Nella presente edizione sono incluse anche le poesie disperse contemporanee a La roccia e un'ampia scelta degli aforismi a cui il poeta affidava le sue intuizioni spesso paradossali, anche leggere e umoristiche, sempre incisive, che delineano la sua visione del ruolo fondamentale dell'arte nella vita e della vita nell'arte. Questa è la prima volta che l'opera poetica di Stevens viene integralmente tradotta in un'altra lingua, e che appare accompagnata da un commento dettagliato, che permetterà a tutti i lettori di scoprire e godere il tesoro inesauribile di questa scrittura.


www.librimondadori.it